Cos’è un musicista attore?

0
28
Cos'è un musicista attore?

Sii Un Musicista. Molte persone si chiedono se scegliere di essere un musicista sia una buona scelta. Posso dire che, in primo luogo, non sei tu a scegliere la musica, ma sì, la musica sceglie te. Un musicista non diventa un musicista solo studiando musica. Studiare musica perfezionerà qualcosa che è già dentro la persona che è nata con esso. Nessuno diventa un musicista solo perche ‘ hanno frequentato una scuola.

Cos'è un musicista attore?

Chiunque entri in una scuola di musica imparerà a leggere, scrivere, suonare qualche strumento musicale secondo ciò che è scritto.

Ma questo non significa che quello che ha studiato lo abbia reso un musicista. Molto probabilmente, questa persona diventa un ” musicista meccanico, di coloro che stanno suonando e quando prendono la musica di sottofondo, sono paralizzati, come se qualcuno avesse staccato il filo dalla presa.Naturalmente studiare aiuta (e molto).

Ed è molto diverso quando una persona nasce con la musica dentro di sé e decide di studiare.Ecco: lo studio della musica, aggiunto al dono della musica, produce grandi risultati: soddisfazione personale, buona interpretazione musicale, flessibilità e tante altre qualità.

E c’è di più: una persona che non ha un “orecchio musicale”, può studiare “Penny” anni, che sarà invano.

Almeno non conosco nessuna tecnica per sviluppare il cosiddetto orecchio musicale. Ci possono essere tecniche per distinguere tra intervalli musicali, ma non sarà mai come una persona che è nata con il cosiddetto “orecchio musicale”.

E ‘come essere un venditore: sei gia’ nato venditore. Se non sei un venditore, puoi studiare mille tecniche, che non supereranno mai una persona che ha gia ‘ quell’istinto di vendita.

Nella musica è simile: chi nasce con l’orecchio musicale non avrà tante difficoltà a studiare musica come chi non ha un”orecchio musicale”.

E c’è di più: essere un musicista, non solo ” essere un musicista.”

Gioco in vari luoghi, feste, bar, eventi, ecc. , e sento sempre la stessa lamentela dagli organizzatori: “così-e-così è sempre in ritardo. Cosi ‘e cosi’ si beve troppo alla presentazione. Quindi mi ha dato la pipa, mi ha lasciato in mano per l’ultima ora, eccetera.” Essere puntuali, organizzati, avere responsabilità con l’impegno preso, avere Strumento di qualità, rispetto con il pubblico, istruzione e simpatia, tutto questo fa parte della professione.

E c'è di più: essere un musicista, non solo " essere un musicista."

Così, il musicista ha il riconoscimento di altri musicisti e anche del pubblico.Tutte queste qualità danno un grande peso quando il valore monetario è in questione.

Conosco e conosco musicisti virtuosi, che suonano e cantano molto bene, ma sono “bruciati di notte”, perché non si prestano al minimo: per arrivare in anticipo per la presentazione. Arrivano di corsa, in ritardo, stressati, perché proviene da un’altra presentazione, e hanno già finito Los Angeles, arrivano di corsa nell’altro, cavalcano tutto, e se c’è un problema, non c’è tempo calcolato per identificare lo stesso.

C’e ‘un tizio che si chiama” chiama uno, chiama un altro”.”

Nel frattempo, chiunque sia andato a vedere la presentazione, diventa un idiota in attesa che i disorganizzati risolvano i suoi problemi. E molti se ne vanno prima della presentazione, e probabilmente non torneranno mai.

Ma il “musicista”, alla fine della presentazione vuole ricevere il suo cachê. Conosco anche un certo numero di negozianti che mi hanno detto: “sei in anticipo, sei molto bravo. Questo tizio non gioca piu’. A parte essere in ritardo, e ‘ molto arrogante.”

Arrivare in anticipo e ‘ un obbligo. Il ritardo in qualsiasi compromesso è una mancanza di rispetto.

Beh, e ‘ tutto.

Non sto dicendo di essere migliore di chiunque altro. Uno che non ho mai studiato. Quello che so, l’ho imparato da solo: leggo e scrivo musica.

Avevo una band da ballo, e l’irresponsabilita ‘ di alcuni di loro mi ha fatto fare a pezzi.

Oggi conto su un laptop, assemblo tutti i miei Playback a casa, non abbasso nulla da Internet, per molte ragioni: non ha qualità, non ha buoni Timber, e quel suono di “karaoke”sta.

Faccio tutti gli assoli dal vivo, la mia chitarra e ‘collegata a un sintetizzatore che ha timbres da tastiera, e il mio portatile non e’ mai in ritardo.

Avevo una band da ballo, e l'irresponsabilita ' di alcuni di loro mi ha fatto fare a pezzi.

Conosco un sacco di musicisti che suonano con la playback, ma non hanno il minimo sforzo per fare un assolo che deve essere fatto: fanno tutto, e sono ancora mal doppiati: anche i disegni di Woodpecker e Tom e Jerry, le dita sono messe nel posto giusto. Questo non e ‘e non sara’ mai un musicista per me. Sono sfruttatori che guadagnano soldi a spese dell’ignoranza della gente.

Ho sistemato tutto a casa, con i miei arrangiamenti, con il tono che voglio, e quando un proprietario di un locale mi chiede: “ma non hai una band?”

Io dico che se mi compri un biglietto per la band, Portero ‘ anche le ballerine a ballare sul tavolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here